Abbonati

Regolamentazione mittente alfanumerico: nuova delibera AGCOM

Si informano i clienti di Inetika che utilizzano la piattaforma di invio sms Contactway  che da oggi è entra in vigore la Delibera N. 42/13/CIR (Autorità Garante delle Comunicazioni) riguardante le norme per la sperimentazione dell’Alias che è il mittente alfanumerico di 11 caratteri che normalmente utilizzi per caratterizzare i tuoi messaggi SMS.

Lo spirito della delibera è di consentire agli abbonati dei servizi di comunicazione mobile di poter risalire all’effettivo mittente dell’SMS tramite una semplice chiamata al servizio clienti del proprio gestore telefonico. In pratica verrà attivata presso AGCOM una base dati deputata alla raccolta delle informazioni anagrafiche relative agli Alias utilizzati.

Ogni Cliente che desidererà utilizzare un Alias come mittente del messaggio SMS dovrà preventivamente comunicare ad AGCOM, tramite ContacWay by Ietika, i dati anagrafici ed un punto di contatto relativo all’Alias utilizzato. In caso di mancata registrazione del mittente la spedizione del messaggio SMS avverrà regolarmente ma il sender verrà sostituito con un mittente alfanumerico generico.

La Delibera inoltre stabilisce che gli Alias possono essere utilizzati solo da soggetti che siano in possesso di partita IVA o codice fiscale numerico, come ad esempio le associazioni.
Il Cliente privato che utilizza il servizio di spedizione SMS non potrà purtroppo più utilizzare l’Alias e tutti i suoi messaggi verranno veicolati con un mittente generico alfanumerico.

Entro breve integreremo nelle interfacce Web di ContactWay a disposizione dei Clienti di Inetika la procedura per effettuare la registrazione degli Alias sul Database di AGCOM. Sarà nostra cura informarti sui dettagli della procedura di registrazione non appena il sistema di AGCOM entrerà in funzione.

F.A.Q

Ma io uso più mittenti come faccio?

Non è un problema, ogni azienda finale ha a disposizione fino a 30 mittenti con associazione automatica/istantanea. Eventuali necessità di associare un numero maggiore di alias devono essere validate “off-line” con procedura non istantanea e dopo controllo di pertinenza.

Se un’altra azienda ha già associato il mio alias?

Non è un problema, lo stesso Alias può essere associato a più aziende

Non uso la piattaforma, sono collegato tramite API, come faccio?

Daremo a breve indicazioni sulla procedura dell’associazione del mittente, stiamo studiando l’implementazione di associazione istantanea del mittente via API. A breve vi daremo tutte le indicazioni

Rivendo il servizio, posso associare i mittenti dei clienti a mio nome?

No, deve essere associato al cliente finale, in effetti l’Agcom per evitare queste situazioni ha dato un limite max di 30 mittenti per azienda in modalità automatica.

Sono un privato, posso associare un mittente agli sms che invio?

No, il servizio di personalizzazione mittente, per motivi di privacy, è autorizzato solo nei confronti di aziende con partita iva.

 

 

Un vero e proprio laboratorio di idee reso possibile dal "mood", dalle competenze del management di Inetika e da una struttura che fa della flessibilità il suo punto di forza